Il Coro S. Cecilia

Il Coro S. Cecilia nasce nel 1996 nella Parrocchia Maria SS. Annunziata di Camporinaldo (frazione di Miradolo Terme – provincia di Pavia) dalla volontà dell’allora parroco don Luigi Bardella e dell’organista Ivano Vitaloni con lo scopo di animare le principali celebrazioni dell’anno liturgico.
Il nome scelto da don Luigi per la corale vuole essere evidentemente un omaggio alla Santa Patrona della musica e del canto sacro.   
La Schola Cantorum, come don Luigi amava definirla,  riunisce gli amanti del canto e agli inizi è un coro molto inesperto. Don Luigi si occupa della preparazione dei canti mentre Ivano accompagna all’organo.
In seguito alla morte di don Luigi tutto è diventato più difficile: Ivano non aveva ancora la preparazione necessaria per dirigere e al contempo suonare.
L’anniversario della morte di don Luigi si stava avvicinando e Ivano  ha avuto l’idea di ricordarlo attraverso la musica realizzando un concerto in cui avrebbero partecipato gli amici musicisti di don Luigi.
Fu per questa occasione che Ivano riunì  le coriste della frazione Terme. A dire il vero nella Chiesetta delle Terme non c’era un vero e proprio  coro, ma don Luigi aveva individuato alcuni parrocchiani per insegnare loro dei brani in modo da animare le principali celebrazioni liturgiche.
Per questo motivo Ivano invita anche queste persone per cantare con un unico spirito: il ricordo di don Luigi. 
E da questa occasione le coriste delle Terme rimangono e il Coro inizia ad ingrandirsi.
È così che si realizza il 1° Memorial Bardella, poi il secondo e poi il terzo… e nel frattempo il Coro si dota di un Maestro professionista.
Con l’istituzione dell’Associazione il Coro pur mantenendo gli impegni liturgici Parrocchiali ha iniziato un percorso di crescita musicale e culturale arricchendo il repertorio corale per adattarlo anche ad eventi non solo Sacri.
Nel febbraio 2011 il Coro S. Cecilia si è dotato di un proprio regolamento interno. Ecco l’art 1) riguardante le finalità della corale:
Il Coro “Santa Cecilia” non ha scopo di lucro e persegue le seguenti finalità:

  1. Valorizzare e diffondere il patrimonio musicale e vocale di tutte le epoche e di tutti i generi, con particolare interesse e riguardo verso l’ambito Sacro , Liturgico e Gospel.
  2. Rappresentare la propria comunità quale ambasciatore di un messaggio musicale e culturale.
  3. Perseguire gli obiettivi sociali, culturali ed umanitari legati ai valori proposti dalla “Associazione Culturale Luigi Bardella”( di seguito denominata Associazione).
  4. Coinvolgere tutte le persone ed in particolare i  giovani della nostra comunità e delle comunità vicine.

Nell’ottica della crescita qualitativa nell’ottobre dello scorso anno abbiamo invitato i coristi a partecipare ad un atelier di approfondimento vocale organizzato da Usci Pavia.
Da quest’anno abbiamo deciso di provvedere noi stessi organizzando giornate di approfondimento vocale in cui i coristi possano migliorare i vari aspetti del canto: postura, respirazione, vocalità ….
La prima giornata– studio si è tenuta il 10 febbraio con la docente Elisa Maffi, soprano di alto livello, in cui i coristi hanno studiato individualmente un brano del repertorio cercando di migliorare i difetti e prendendo consapevolezza dello strumento voce. I coristi sono rimasti talmente entusiasti che hanno espresso il desiderio di proseguire con questa attività.

 

 

 





  • Attività
  • Regolamento S.Cecilia

  • Repertorio coro

  • Giornate approfondimento vocale

  • Notiziario

  • Canta con noi














  •